mercoledì 18 ottobre 2017

Garnier Ultra Dolce | Shampoo e Balsamo "Rimedio d'Acero"

Chi mi segue sa che ho una leggera passione per i prodotti per capelli della linea Ultra Dolce di Garnier, quindi se lanciano una nuova linea appena ne ho l'occasione la provo! 
Una delle ultime linee credo nate questa estate è la linea Rimedio d'Acero, pensata per chiome danneggiate e che necessitano di prodotti riparatori. 

Già guardando il packaging e le sue tonalità mi viene subito in mente l'autunno, inoltre mi fa pensare a questa stagione perché i miei capelli con la fine dell'estate ne risentono molto dell'abbassamento delle temperature, seccandosi parecchio e quindi ho necessità di prodotti che riescano ad idratarli.
Ho provato lo shampoo e il balsamo, mi manca la maschera solamente perché non sono riuscita a trovarla ma sicuramente prima o poi la provo.


Una cosa che sicuramente accomuna tutti i prodotti Ultra Dolce sono le profumazioni, molto intense e su di me persistenti. In questo caso ci troviamo di fronte ad una fragranza molto dolce e che ricorda una passeggiata in un bosco, la profumazione dello shampoo è decisamente più intensa rispetto al balsamo che è molto lieve.

Lo shampoo ha un grande potere nutriente, ne basta pochissimo magari diluito con un pochino di acqua per tutta la chioma. Essendo così idratante esagerare con la quantità renderà i capelli troppo idratanti e invece di lavarli tenderà a sporcarli, ingrassandoli, per questo è assolutamente necessario fare attenzione con la quantità da utilizzare.
Utilizzando la giusta quantità si riesce a lavare perfettamente la chioma e i capelli risultano da subito più morbidi e luminosi.


Successivamente allo shampoo applico il balsamo e lo lascio agire per qualche minuto, procedo poi come sempre a spazzolare le lunghezze per togliere i nodi più difficili.
Il balsamo ahimè non mi ha soddisfatta pienamente, essendo un prodotto pensato per capelli danneggiati me lo aspettavo decisamente più idratante e con un potere districante migliore. 
Per quanto mi riguarda devo utilizzarne molto per riuscire ad ottenere qualche risultato e purtroppo una volta terminato il lavaggio non sento i capelli così morbidi come con altri prodotti.


Trovo quindi lo shampoo un prodotto valido e che sicuramente una volta terminato rientrerà nella mia routine, utilizzato come sempre in alternanza ad altri prodotti si è rivelato molto utile per idratare la mia chioma.
Il balsamo purtroppo non ha soddisfatto le mie esigenze e mi trovo a prediligere altri medesimi prodotti dello stesso marchio, trovo sia ideale per chi ha i capelli corti e magari lisci ai quali non si formano nodi.

Sarei curiosa di provare anche la maschera della stessa tipologia, magari per il mio caso potrebbe risultare più indicata del balsamo.


I prodotti Ultra Dolce sono senza parabeni e con estratti naturali, non sono prodotti BIO ma hanno sicuramente un INCI accettabile. Sono prodotti facilmente reperibili e spesso si possono trovare in promozione anche a meno di due euro, insomma dei prodotti decisamente low cost.

Voi avete provato questa linea? Come vi siete trovati?
Quale linea Ultra Dolce preferite? Fatemi sapere la vostra opinione :)

3 commenti:

  1. Mi piacerebbe tanto poter comprare di nuovo uno di questi shampoo. Le loro linee mi fanno sempre sognare. Purtroppo ho un cuoio capelluto sensibile e su di me sono davvero molto aggressivi.

    RispondiElimina
  2. Ho provato anch'io shampoo e balsamo di questa linea ma non mi sono trovata bene. I capelli mi si sporcavano il giorno dopo pur avendo diluito lo shampoo. Le linee Ultra Dolce le ho provate un po' tutte ma, già da diversi anni, non mi soddisfano più come un tempo.

    RispondiElimina
  3. Adoro i packaging di Ultra Dolce, sono molto carini, mi vien voglia di provarli tutti *_* al momento io utilizzo lo shampoo all'olio di argan e camelie e mi trovo molto bene, però non l'ho utilizzo sulla cute perché di base ho i capelli fini e grassi anche se al momento sono colorati. Insomma, lo utilizzo nella lunghezza, dove sono molto secchi e pieni di nodi. Comunque vorrei provare anche questo!

    RispondiElimina